Materiali

I controsoffitti CEIR sono realizzati in leghe d’alluminio o di acciaio preverniciato. Grazie alla qualità delle materie prime utilizzate, prodotte in accordo con le normative europee EN, americane ASTM e secondo le linee guida dell’ECCA (European Coil Coating Association), i controsoffitti CEIR si caratterizzano per l’elevata facilità di installazione e per la reazione al fuoco Euro Classe A1 (non combustibili).

Di norma i nastri di alluminio o acciaio sono pre-verniciati su entrambi i lati: sul fronte, avente funzione estetica, viene applicata una vernice di poliestere con spessore nominale di 20 microns; sul retro è presente una vernice protettiva. A richiesta sono anche disponibili cicli di vernice di altra natura dedicati ad impieghi altamente specializzati. La natura di questi prodotti consente l’utilizzo dei controsoffitti CEIR anche in applicazioni esterne.

Alluminio: una scelta sostenibile
L'alluminio è il principale materiale con cui vengono realizzati i sistemi di controsoffittature CEIR.
La ragione di questa scelta è dovuta ai molti vantaggi che l'alluminio offre tanto al progettista quanto all'installatore:

  • leggerezza: il suo peso (pari circa a un terzo di quello dell'acciaio) rende estremamente semplice il trasporto, la posa e lo smontaggio del controsoffitto, consentendo dunque di risparmiare sui relativi costi;
  • durata e resistenza: essendo naturalmente ricoperto da un sottile strato di ossido aderente e compatto (allumina Al2O3), risulta altamente resistente all'aria e alle diverse condizioni atmosferiche. Anche senza speciali trattamenti, le leghe di alluminio utilizzate per realizzare il controsoffitto non si deteriorano col tempo, pertanto non richiedono alcun intervento di manutenzione e/o ripristino;
  • ecocsostenibilità: è considerato il metallo “verde” per eccellenza, viene infatti riciclato per circa il 70% attraverso un processo che impiega un ventesimo dell’energia rispetto alla produzione del materiale vergine.
  • versatilità: la possibilità di scelta del tipo di composizione chimica e di finitura (preverniciato, anodizzato e non solo) è molto ampia e permette così di soddisfare ogni tipo di richiesta sia funzionale che estetica;
  • estetica: è senz'altro uno dei metalli più belli e di impatto, per il suo colore naturale e per la sua leggerezza, come conferma l'ampio utilizzo di questo materiale nell'architettura, nell'interior design e nell'industrial design;
  • reazione al fuoco: appartiene all’Euro Classe A1 (classe 0) e dunque non genera alcuna emissione nociva o pericolosa in caso di incendio.

RICHIEDI INFORMAZIONI